Idaho – Informazioni e Curiosità

Idaho è uno dei 50 Stati d’America dal 3 luglio 1890. Si trova nella zona nord-occidentale. Sono diverse le cose che è possibile fare e vedere nell’Idaho, la cosa importante è iniziare a programmare già da ora tutto il viaggio nel dettaglio così da sapere esattamente dove andare e cosa fare, senza perdere tempo. In questo articolo ti do alcune informazioni a livello geografico, su quello che è il periodo migliore per partire e ovviamente quali sono le cose da fare.

Geografia dell’Idaho

L’Idaho si trova nella zona continentale nel nord-occidente degli Stati Uniti. Confina a nord-est con il Montana, ad est con il Wyoming, a sud-est con lo Utah, a sud-ovest con il Nevada, ad ovest con Washington ed Oregon e a nord con il Canada, nello specifico con la Columbia Britannica.

Quasi tutto il territorio dell’Idaho è coperto dalle Montagne Rocciose. E non mancano numerose rapide, canyon e laghi. La sua cima più alta è quella del Borah Peak, al nord della Mackay e parte de Lost River Mountains.

La natura nell’Idaho è praticamente incontaminata ed è la prima a essere stata protetta dall’inquinamento luminoso negli USA.

Una particolarità di questo stato è che qui scorre il fiume Snake e passa per l’Hells Canyon, scendendo a una profondità molto più elevata del Grand Canyon. E’ considerato il fiume più importante insieme a Salmon e Clearwater.

Il periodo migliore per vedere l’Idaho

Per capire qual è il periodo migliore per vedere lo stato americano dell’Idaho è necessario guardare al suo clima e a quelli che sono i vostri interessi.

All’interno del suo territorio infatti vi sono diverse realtà climatiche. Non dimentichiamoci infatti che, per quanto possa sembrare lontano, a soli 500 km vi è l’Oceano Pacifico il quale inevitabilmente influenza la zona con un clima mediamente marittimo. In inverno in particolar modo si può notare una maggior umidità, così come vi sono livelli di precipitazioni abbastanza alti e una tendenza a vedere il clima coperto dalle nuvole.

Grazie a questa relativa vicinanza con l’oceano, rende il clima invernale un po’ più mite, a differenza di altri stati vicini che sono caratterizzati in questi mesi da climi particolarmente rigidi. Bisogna però comunque ricordare che ugualmente fa molto freddo, si parla di altitudini piuttosto elevate. Difficilmente però le temperature scendono sotto i -18°C per lunghi periodi.

Per quanto riguarda l’estate invece, è piuttosto calda. In casi rari si può arrivare anche ai 38 gradi. E’ durante la stagione calda però che si può assistere agli sbalzi climatici maggiori.

 

Cosa vedere nell’Idaho

1. Boise

E’ la capitale dell’Idaho, nonché la maggiormente popolata. Si trova al lato dell’omonimo fiume. Sicuramente vale la pena fare un giro nel centro, dove oltre a vari edifici vittoriani molto belli da vedere, potete trovare anche diversi ristoranti e caffetterie tipiche. E’ perfetta poi per gli amanti dello shopping.

Potete poi trovare lo State Capitol, cioè il campidoglio in perfetto stile rinascimentale e greco. Alla base vi sono in grandezza naturale delle riproduzioni della campana della libertà e una statua equestre di George Washington.

A Boise dovreste assolutamente visitare il Julia Davis Park, dentro il quale vi sono molte attrazioni. C’è un vero e proprio zoo con panda rossi, leopardi delle nevi, lemuri, armadilli…

Vi è poi un bellissimo lago sul quale è possibile fare una gita grazie alle barche che noleggiano nel posto. Inoltre vi + un percorso che costeggia il fiume lungo ben 40 chilometri, può essere percorso tutto o in parte in bicicletta o camminando e poco a poco si incontrano vari parchi ed aree naturali dove è possibile sostare.

2. Idaho Falls

Il secondo posto da visitare nell’Idaho è sicuramente Idaho Falls. Si tratta della seconda città più grande, escludendo ovviamente quelle presenti all’interno dell’area metropolitana della capitale. La città è attraversata da un fiume, il quale è affiancato da una strada per poter passeggiare tranquillamente, correre o andare in bicicletta.

E’ però nel centro storico che si trovano vari ristoranti tipici. Oppure l’Art Museum of Estern Idaho, dedicato all’artigianato locale.

Lungo il fiume Snake che attraversa la città, vi è una bella isola rocciosa e qui possiamo vedere il Japanese Friendship Garden proprio per celebrare il gemellaggio con la città di Tokai-Mura. Dentro questo giardino in stile giapponese è possibile passeggiare.

3. Lava Hot Springs

Il terzo posto che vi consiglio è il Lava Hot Springs. Si tratta questo piccolo paese, conosciuto da tutti per le sue sorgenti di acqua calda. Si trova a circa 1530 metri di quota, a pochi chilometri di distanza da Pocatello.

E’ possibile accedere a queste sorgenti di acqua calda per tutto l’anno e la temperatura è di 40 gradi. Il nome è Lava Hot Springs Mineral Pools e vi è una grande ricchezza mineraria.

4. Hells Canyon

Questo Canyon è stato creato poco a poco dallo Snake River e si trova al confine con Washington e l’Oregon. Stiamo parlando del Canyon più profondo di tutto il nord America, ha una profondità di ben 2.436 metri. E’ possibile entrare nell’area solo camminando, in bicicletta o mountain bike. Non è permesso entrare con i veicoli a motore. Potete invece campeggiare, cavalcare, pescare, nuotare o fare un tour in barca a idrogetto.

Per gli amanti del kayaking invece, sicuramente è interessante sapere che qui vi sono ben 160 km di rapide.

5. Thousand Springs

L’ultima cosa che vi consiglio di vedere è il Thousand Springs. Si tratta di un insieme di parchi che si trovano all’interno di 25 km quadrati. Durante tutto questo percorso si nota che a padroneggiare in realtà sono una serie di laghi, cascate e sorgenti di acque calde. Si attraversano inoltre una serie di paesini.

Come potete vedere quindi, Idaho è sicuramente lo Stato d’America che dovreste visitare se amate la montagna, i bagni termali e tutti gli sport da fare in acqua grazie ai numerosi laghi e cascate presenti nel territorio.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *